Indica un intervallo di date:
  • Dal Al

Madonna, U2 e gli altri: Live Nation rafforza la leadership nel management musicale

Non solo Madonna e U2. Il colosso Live Nation, oltre a essere leader mondiale nell’organizzazione dei concerti, guida sempre di più leader il segmento management degli artisti. Lo rivela la testata specialistica britannica online Music Business Worldwide, per la quale al termine del 2015 il portafoglio della società guidata da Michael Rapino, giudicato da Billboard secondo uomo più potente del music business, è arrivato a quota 350 artisti gestiti attraverso 100 staff manageriali, contro i 280 dell’anno precedente gestiti da 60 manager. Balzo in avanti di 70 artisti, insomma. Nel 2010, anno della fondazione della public company con sede a Beverly Hills, i “cavalli” in scuderia erano 250.

</span></figure></a> U2
U2