Indica un intervallo di date:
  • Dal Al
altre-di-b

Torna «South by Southwest», ecco gli artisti italiani che saliranno sul palco

L’industria musicale e creativa italiana torna al South by Southwest Conference and Festival di Austin (SXSW) con una presenza in costante crescita: quest’anno 15 tra band e artisti italiani attraverseranno l’oceano per esibirsi nella più importante fiera mondiale dedicata alla musica e alla creatività.
«Italy @ Sxsw» è l’iniziativa ideata nel 2014 da Francesco Del Maro e voluta da Fimi e Ice, a cui quest’anno partecipa anche Italia Music Export, l’ufficio per l’export della musica italiana di Siae.
L’edizione 2018 prevede due serate speciali il 15 ed il 16 marzo, nelle sedi di Maggie Mae Gibson Room e Stephen F’s Bar. Tra gli artisti presenti Altre di B (nella foto tratta dal loro profilo Facebook), The Jackson Pollock, Weird Bloom, Denis The Night & The Panic Party, Violetta Zironi, Wrongonyou, Damien McFly, Fabrizio Cammarata, Sonars, Christaux, Espana Circo Este, Joan Thiele, Bruno Belissimo, Blindur e The Yellow Traffic Light.
Dopo il successo del 2017, gli showcase musicali si terranno all’interno della sede fieristica presso lo stand «Italy @ Sxsw» che quest’anno raddoppia i suoi spazi. Al suo interno saranno inoltre presenti alcune startup tecnologiche italiane di rilievo nel mondo della robotica, come Tactile Robots e Adam’s Hand. La novità introdotta nel 2018 è l’esperienza di realtà virtuale a cui verranno sottoposti i visitatori dello stand «Italy @ Sxsw» che potranno navigare all’interno dei videoclip degli artisti italiani presenti.