Indica un intervallo di date:
  • Dal Al
assomusica

Assomusica, Spera confermato presidente. Trotta entra nel direttivo

Vincenzo Spera è stato confermato presidente di Assomusica, a conclusione dell’Assemblea Nazionale degli associati, svoltasi nei giorni 17 e 18 maggio. Al suo terzo mandato – dal 2012 è a capo dell’associazione degli organizzatori e produttori spettacoli di musica dal vivo – il presidente Spera potrà cosi continuare la sua attività che gli ha permesso in questi anni di ottenere risultati, dall’ambito legislativo all’istituzionale, facendo di Assomusica un riferimento per legislatore, media e addetti ai lavori. «È un motivo d’orgoglio per me – dichiara il presidente Spera, che premia il lavoro svolto in precedenza. Questa rinnovata fiducia mi investe di maggiore responsabilità, di un impegno sempre più forte. Sono certo che con il nuovo Direttivo riusciremo a dare ancora maggiore operatività ed incisività al lavoro che abbiamo davanti. Ora ci stiamo concentrando su alcuni progetti che presenteremo al più presto: tra gli altri, una legge sullo spettacolo dal vivo, che dovrebbe essere licenziata dal Senato entro il mese di giugno; un altro impegno importante è quello, sottoscritto con il Comune di Milano, per la realizzazione di una “settimana della musica”, perché Milano attragga l’interesse internazionale su questo settore, come avviene in altre capitali d’Europa. C’è veramente tanto lavoro da fare, che richiede un’instancabile attività quotidiana». In occasione della conferma a presidente di Vincenzo Spera, è stato eletto anche il nuovo Consiglio direttivo composto da Paolo De Biasi, Fulvio De Rosa, Ilaria Gradella, Claudio Parodi, Maurizio Salvadori e Claudio Trotta.