Indica un intervallo di date:
  • Dal Al
Zayn

Zayn Malik collabora con la Nbc per una serie tv sulla parabola One Direction

Vero è che il ragazzo è sotto pressione: valga come prova il concerto appena cancellato a Dubai che fa il paio con la data saltata a Londra a giugno scorso, sempre per questioni di ansia da palcoscenico. Tuttavia non si può dire che abbia deciso di mettersi a riposo: Zayn Malik, l’ex «lato oscuro» degli One Direction che l’anno scorso ha piantato i suoi giovani vecchi sodali per mettersi in proprio, sta infatti collaborando con il network americano Nbc per la realizzazione di «Boys», una serie tv che trae ispirazione dalla vicenda della milionaria boy band di cui ha fatto parte. E che serie: secondo l’«Hollywood Reporter» il progetto è in mano nientemeno che a Dick Wolf, produttore di lungo corso noto soprattutto come padre del franchise «Law and Order». Che a detta del cantante ex 1D dal cirro negletto «è una leggenda e l’opportunità di lavorare con lui e con la Nbc per creare un’avvincente serie tv è eccezionale». Stando a quanto riferisce il giornale statunitense, «il progetto si concentra sulla formazione di una boy band di enorme successo e ne cattura tutta l’eccitazione, la competizione e il divertimento ma getta anche uno sguardo dentro le pressioni che vengono con il successo». Quale testimonial migliore di Zayn per un’operazione del genere, allora.