Indica un intervallo di date:
  • Dal Al

Brit Awards 2016, Adele trionfa nella notte di David Bowie. Tutti i premiati

</span></figure></a> Adele raccoglie quattro statuette nella notte dei Brits (LAPRESSE)
Adele raccoglie quattro statuette nella notte dei Brits (LAPRESSE)

Pronostico rispettato e non poteva essere altrimenti. La 36esima edizione dei Brit Awards, gli Oscar della musica inglese, si conclude con una sola vera vincitrice: Adele. La ragazza passa all’incasso per lo straordinario successo commerciale del suo terzo album «25» con ben quattro riconoscimenti: migliore artista femminile, miglior singolo («Hello»), album dell’anno e successo globale. «Non male per una ragazza di Tottenham che non ama volare», ha commentato la cantante. I Coldplay, che pure correvano per la categoria album dell’anno, devono accontentarsi del blasone di miglior band inglese, riconoscimento che viene loro attribuito per la quarta volta consecutiva. Gli australiani Tame Impala sono stati invece scelti come miglior complesso internazionale dell’anno. Altri premi sono andati a James Bay, migliore artista maschile, e Justin Bieber, migliore artista internazionale, mentre David Bowie, omaggiato sul palco da un’ispiratissima Lorde, è l’«Icon» di questa edizione. E anche in questo caso non poteva essere altrimenti.

 

Qui di seguito la lista di tutti i premi:

 

British Male Solo Artist: James Bay

British Female Solo Artist: Adele

British Group: Coldplay

British Breakthrough Act: Catfish And The Bottlemen

British Single: Adele («Hello»)

Mastercard British Album of Year: Adele («25»)

British Video of the Year: One Direction («Drag Me Down»)

International Male Solo Artist: Justin Bieber

International Female Solo Artist: Bjork

International Group: Tame Impala

Global Success: Adele

Icon: David Bowie