Indica un intervallo di date:
  • Dal Al

Puff Daddy, Jay-Z, Drake e gli altri: i soldi in tasca al gotha del rap mondiale

Cosa sarebbe l’immaginario rap senza i dollari? E allora lunga vita a Puff Daddy, altrimenti detto Diddy, il rapper più ricco del mondo. Almeno secondo la rivista Forbes, che ha stilato la classifica delle star dell’hip hop «per profitti». Il Nostro ha guadagnano la bellezza di 60 milioni di dollari, anche grazie a proventi extramusicali come la rete via cavo Ciroc Vodka e la linea di abbigliamento Sean John. Al secondo posto c’è Jay-Z con 56 milioni di dollari, forte della società di intrattenimento Roc Nation, di un marchio di champagne e soprattutto delle 22 date del suo tour in compagnia della moglie Beyoncé. Sul terzo gradino del podio, con «soli» 39 milioni c’è il musicista canadese Drake, che può vantare collaborazioni con marchi internazionali come Nike e Sprite. Quindi Mr. Beats Dr. Dre e Pharrell Williams, terzo e quarto con rispettivi 33 e 32 milioni di dollari guadagnati. Seguono Eminem, il primo bianco in classifica (31 milioni), Kanye West (22 milioni) e Wiz Khalifa (21,5 milioni). Unica donna presente è Nicki Minaj, al nono posto con 21 milioni di dollari in tasca. Completa la Top Ten Birdman, a quota 18 milioni. Quindi Pitbull (17 milioni), Lil Wayne (15 milioni), Kendrick Lamar (12 milioni), J. Cole (11 milioni), Snoop Dogg (10 milioni), Rick Ross (9 milioni), Tech N9ne (8,5 milioni), Ludacris (8 milioni), T.I. (6 milioni), Macklemore & Ryan Lewis (5,5 milioni).

 

 

</span></figure></a> Diddy
Diddy