Indica un intervallo di date:
  • Dal Al

One Direction campioni di Spotify: la nuova hit incassa 33.250 dollari in un giorno

Chi li aspettava al varco, dopo l’uscita dal gruppo del tenebroso e carismatico Zayn Malik, dovrà annotarsi pure questa. Anche in versione quartetto gli One Direction si confermano la più formidabile macchina da soldi sbocciata nell’era dei talent show. Nuovo record per loro: «Drag me down», primo brano lanciato con la formazione ridotta, è andato online venerdì 31 luglio e ha subito totalizzato il più alto numero di stream in un giorno solo della storia di Spotify, con la bellezza di 4,75 milioni di ascolti a livello mondiale. Superata di volata «See you again» di Wiz Khalifa che deteneva il precedente primato (4,26 milioni di ascolti il 17 aprile). A renderlo noto, la stessa società di streaming nata a Stoccolma sette anni fa. Sono 1,2 milioni i fan della boyband anglo irlandese che venerdì scorso hanno utilizzato la piattaforma di streaming per ascoltare la canzone. Numeri che hanno fatto sì che «Drag me down» si piazzasse in testa alla Spotify Global Chart già al giorno di uscita, circostanza mai verificatasi prima (il record di rapidità spettava a «Blame» di Calvin Harris che arrivò al top in due giorni). La canzone ha poi raggiunto la vetta nelle chart di 15 Paesi diversi: Argentina, Brasile, Canada, Ecuador, Filippine, Francia, Irlanda, Italia, Malesia, Perù, Polonia, Portogallo, Repubblica Ceca, Stati Uniti e Ungheria. Probabile che a questo punto spodesti «Uptown Funk!» di Mark Ronson dal trono di brano con più streaming del 2015 in Usa e Uk. Due bacini di riferimento che si stanno rivelando essenziali per il successo della canzone, se consideriamo che su 3,1 milioni di stream medi giornalieri di «Drag me down», 1,1 milioni arrivano dagli Stati Uniti e 230mila dal Regno Unito. Partendo da queste premesse, quanto ha incassato finora la nuova hit degli 1D? Il sito d’informazione britannico Music Business Worldwide quantifica un incasso di 33.250 dollari per la giornata d’esordio e arriva a stimare la cifra di 152mila dollari al termine della prima settimana di stream. Come dire: gli One Direction saranno pure rimasti in quattro, ma le Directioners non devono aver affatto cambiato opinione sul loro conto. Felici e contenti in casa Sony Music, dove già pregustano le performance di vendita del quinto album del gruppo. La cui uscita potrebbe essere molto più vicina di quanto si creda.

</span></figure></a> Il nuovo singolo degli One Direction “Drag me down”
Il nuovo singolo degli One Direction “Drag me down”