Indica un intervallo di date:
  • Dal Al
ilivemusic2

Sul palco del Primo Maggio con iLiveMusic, la «Uber della musica live»

ILiveMusic, app gratuita per iPhone e Android che mette in contatto artisti e organizzatori, senza nessuna intermediazione, lancia «Contest – iLiveMusic ti fa suonare sul palco del 1Maggio», il concorso che permette ai musicisti e ai cantanti di tutta Italia di partecipare a uno degli eventi più seguiti del panorama musicale nazionale, il Concertone promosso da Cgil, Cisl e Uil e organizzato da iCompany. Per candidarsi basta scaricare l’applicazione, creare il proprio profilo e candidarsi entro il 20 aprile.

«Il Concerto del primo maggio 2018 e quello dei prossimi anni sarà, sempre di più, il palco della musica attuale», commenta Massimo Bonelli, organizzatore dell’evento. «Vogliamo dare spazio a ciò che sta per succedere, dare visibilità alla musica che, partendo dal basso, sta ottenendo importanti riscontri e sta rinnovando la scena nazionale. È anche in questa direzione che nasce la collaborazione con iLiveMusic che è una piattaforma innovativa e con grandi potenzialità. Abbiamo voluto organizzare insieme questo contest per dare spazio a un ulteriore artista di talento individuato tramite l’app di iLiveMusic».

Ogni anno si organizzano 400mila eventi di musica dal vivo (quelli censiti da Siae nel cosiddetto segmento «concertini») e iLiveMusic si propone di mettere in contatto artisti e organizzatori, senza nessuna intermediazione. «ILiveMusic è l’app dedicata a chi fa musica live», racconta Lorenzo Pellegrini, co-founder dell’applicazione. «I protagonisti del mondo musicale “reale”, gli artisti e gli organizzatori di eventi musicali dispongono di uno strumento innovativo, semplice e diretto per conoscersi».

Lo schema utilizzato è un po’ quello di Uber: «Ho immaginato quando promuovevo in Italia Uber che potesse esistere qualcosa di simile per la musica e che analogamente mettesse in contatto domanda e offerta nelle esibizioni di spettacoli musicali», commenta Tino Silvestri, ex general manager Warner. «Chi offre la possibilità di esibirsi ad artisti spesso ha molteplici difficoltà a trovarli e ingaggiarli e chi vorrebbe suonare ne ha altrettante. ILiveMusic è l’applicazione che rende tutto più facile e aumenta l’efficienza del lavoro di tutti i soggetti coinvolti».