Indica un intervallo di date:
  • Dal Al
epa04947978 Apple fans queue in front of the Apple store before it opens to sell the new iPhone 6S phone, in Hamburg, Germany, 25 September 2015. Apple expects initial sales of its newly introduced iPhone 6s are likely to beat a record set just last year. The iPhone is by far Apple's biggest earner, pulling in more than 60 percent of the company's annual revenue. In March, chief executive Tim Cook announced the company had sold 700 million of the smartphones since their launch in 2007.  EPA/Axel Heimken

Apple prepara un altoparlante da salotto «intelligente» per sfidare Amazon e Google

Apple potrebbe presto sfidare Amazon e Google con il lancio di un proprio speaker da salotto, basato sull’intelligenza artificiale dell’assistente virtuale Siri. Lo riferisce Ming-Chi Kuo, analista di Kgi Securities ed esperto degli affari di Cupertino, secondo cui il dispositivo potrebbe essere presentato alla conferenza degli sviluppatori Apple in calendario il mese prossimo e arrivare sugli scaffali nella seconda metà dell’anno. Stando a un rapporto scritto da Kuo, ripreso da diversi siti di informazione statunitensi, l’altoparlante punterà su una riproduzione audio di qualità e sarà basato su un potente processore personalizzato di Arm. Di conseguenza lo speaker si posizionerà nella fascia alta del mercato, con un prezzo più elevato di Amazon Echo, che ha un listino di circa 180 euro nella versione base e di 60 euro nella versione più piccola. Come Echo e come Google Home lo speaker di Apple, che avrebbe nome in codice «B238», consentirebbe di controllare le apparecchiature tecnologiche di casa, dalle luci alle tapparelle e ai termosifoni, riprodurre musica, nonché dare info su meteo e traffico. Per l’analista, Apple potrebbe venderne 12 milioni di unità nell’anno di lancio (foto Ansa).