Indica un intervallo di date:
  • Dal Al
SOUNDCLOUD

SoundCloud lancia il servizio a pagamento «Go» sul mercato Usa

Se n’è parlato per anni. Oggi si passa dalle parole ai fatti: SoundCloud, frequentatissimo portale tedesco che offre ai musicisti la possibilità di promuovere e distribuire online le proprie creazioni, ha infatti lanciato in via sperimentale il proprio servizio a pagamento. Si chiama SoundCloud Go e per ora è disponibile soltanto per il mercato americano. Dopo i primi trenta giorni di prova gratuita, scatterà il prezzo di 9,99 dollari al mese per i dispositivi Android e 12,99 dollari per quelli Apple, causa la «app tax» del 30% applicata da Cupertino. Gli abbonati avranno accesso libero a un database da 125 milioni di tracce. SoundCloud continuerà a incassare anche dagli utenti che caricano brani, con le versioni Pro e Pro Unlimited ma l’apertura allo streaming a pagamento dovrebbe rappresentare un momento chiave per il passaggio in utile dell’azienda che nel 2014, dopo quattro bilanci consecutivi in rosso, ha perso 39,14 milioni a fronte di ricavi da 17,35 milioni.

 

SOUNDCLOUD