Indica un intervallo di date:
  • Dal Al
x-factor

X Factor, domani la finale. Con Sky che avverte: gli artisti dei talent non siano discriminati

«È ora di smettere di fare distinzioni tra gli artisti in arrivo dai talent e gli altri anche perché quest’anno abbiamo forse gli inediti migliori di tutte le edizioni e penso che X Factor faccia bene alla musica italiana». Si esprime in questi termini Nils Hartmann, direttore delle produzioni originali di Sky nell’ambito della conferenza stampa che presenta la finale di X Factor 10, in programma domani sera su Sky Uno, in diretta dal Forum di Assago. Il riferimento è all’ufficializzazione dei nomi dei concorrenti dell’edizione 2017 del Festival di Sanremo, avvenuta due giorni fa, con una kermesse della canzone italiana ancora una volta presidiatissima da concorrenti provenienti dai talent show. Non poche, in ongi caso, le polemiche che hanno accompagnato questa edizione, a cominciare dal caso Jarvis. Tra gli ospiti della finale di domani anche One Republic e Ligabue mentre con Eva, Gaia, Roshelle e Soul System (nella foto), i ragazzi rimasti in gara, duetteranno Giorgia, Carmen Consoli, Giusy Ferreri, Baby K e i Clean Bandit.

Il conduttore Alessandro Cattelan smentisce intanto le sempre più insistenti voci su un suo possibile passaggio alla Rai (qualcosa di cui «si è perso il controlla ma la verità è che lo scorso anno ho firmato per altre due edizioni e quindi, anche se ci sono altri corteggiamenti, l’anno prossimo ci sarò»).

Durante la puntata finale, in diretta su Sky Uno e Tv 8 a partire dalle 20.25, sarà solamente il pubblico da casa a decidere le sorti dei concorrenti, attraverso diverse piattaforme di voto, dalla app ufficiale del programma fino al sito di Sky, passando da Twitter, Facebook, Smartwatch e canale interattivo. Lo show, per un totale di quattro ore, si potrà seguire anche in live streaming e, per la prima volta, su Radio Deejay. Per quanto riguarda la scenografia è firmata per la quarta volta da Giò Forma, in collaborazione con Luca Tommassini.